Kalami Corfu

Corfu Accommodation

 

Corfu Alloggi con Piscina

  Alloggi con bellissima vista situati in mezzo al verde e presso paesi balneari garantiscono vacanze di rilassamento a Corfu.   Lasciatevi portare dalla magia del mar Ionio,le spiaggie dorate di sabbia, le colline fiorite dalla parte nordest di Corfu. Scegliendo di fare le vostre vacanze a Corfu avrete un' esperienza indimenticabile. Fuggite dalla routine della vita quotidiana e offritevi momenti di tranquilita' sulla spiaggia o in piscina. Il Blue Bay Travel vi da' il benvenuto ai suoi appartamenti e ville, costruzioni situate nelle zone piu' belle dell'isola:come Barbati, Kaminaki, San Stefanos e Kalami.

 

Corfu Appartamenti & Monolocali

Piacevole soggiorno nelle zone piu' belle e tranquille di Corfu. Ogni alloggio si trova in mezzo alla natura con bellissima vista sulle baie di Kalami, San Stefanos, Kaminaki e Nissaki, offrendo al visitatore vacanze indimenticabili all' isola di Corfu.  

 

Corfu Ville & Abitazioni

Ville di lusso e abitazioni estive a Corfu. Ecco una proposta di ville private e abitazioni tradizionali nell zone piu' impressionanti di Corfu, situate in mezzo al verde e con bellissima vista panoramica dello Ionio.

Fortezze & Castelli di Corfu

E-mail Stampa PDF

Vecchia Fortezza - Corfu' Citta'

E' Costruita dal 16o sec sulle due cime delle colline posto che nel passato ospitava la citta' bizantina di Corfu’. Esso e’ simbolo della vecchia citta' ed era ideale per sorvegliare il mare. Forti influenze veneziane ma anche inglesi si vedono da pertutto. La porta centrale e' di ottimo stile di Michele Sammichelli al centro delle mura tra i baluardi di Martinego, Savorgnan e Porta Soranza ed e' la prima porta di entrata dalla parte del porticciolo di Mandraki. La communicazione col mondo esterno si javena con un porte di ferro di 60m di lungezza chesi estendeva sopra la fossa della fortezza (Contra Fossa).


corfu-fortress-1

L’entrato e' composta da due camere ovali ai due lati ed un corridoio ovale. L’unica entrata con apside chiude da una enorme porta di legna soppravissuta dopo tanti anni. La fossa secca e di 22m larghezza con un ponte a forma di apside e di pietra che comincia dal corpo principale della fortezza. Oggi a questo posto si trova un edificio distile inglese e tre corridoi ovali uniscono gli spazi interni. Verticalmente c’e' un muto dove ci sono angoli con i simboli delle famiglie' dell’epoca.

Due scale portano al livello piu' alto e dalla parte destra si trova lo spazio apertodi Versiada, con la chiesa di San Giorgio di stile dorico (1840). Dalla parte sinistra trammite un tunel si puo' arrivare fino alla fossa secca ed arrivare fino alle mura che circondano la fortezza al piccolo porto di Mandraki.

Da quel punto c’e' un passagio sotterraneo che porta alla penisola di Caposidera. Due cime fortificate sono il punto piu' alto dell’ acropoli che si chiamano la Torre del Mare e la Torre della Terra. Lo spazio tra de essi si chiama cittadella. L’ edificio delle prigioni veneziane si salva ancora oggi.

La strada intorno alla roccia porta alla sua cima da dove uno puo' amminare la citta' di Corfu'.

Il visitatore puo' camminare mella fortezza ed ammirare le sue bellezze. La fortezza vecchia ospita la biblioteca di Corfu gli achivi del comune di Corfu', sezioni dell’ Universita' Ionia e uffici del ministero di cultura.


Fortezza Nuova (1570) – Corfu' Citta'

La fortificazione e' impressionante. La fortezza nuova si trova alla parte nordovest della citta' vecchia di Corfu' sulla collina di San Marco, sopra il vecchio porto dei Corfu'.

corfu-22

La porta di entrata centrale dalla parte del mare (1577) era una opera magnifica di Fernante Vitelli. Si puo' ammirare il leone con e' ali simbole di Venezia.

Il periodo piu' importante per la fortificazione della citta' e' stato durante il periodo veneziano e duro' 411 anni (1386-1864).

I Veneziani invitarono i migliori architetti ed ingegneri. Gli Inglesi ed i Francesi completarono questa opera. La fortezza nuova e' composta do due livelli. A quello piu' basso c’e' una contruzione del 19° sec la qualle oggi e' la base nautica. Il livello piu’ alto comprende due caserme dol nome “Sette Venti”. La fortezza ha un gran complesso di tunel. Il visitatore puo' passeggiare negli spazi della fortezza e dall' alto puo' ammirare una gran parte della citta' di Corfu'. Due fortezze complementari furono costruiti sulle colline Avramis e Salvatore. Oggi la fortezza sulla collina Salvatore e' la prigione di Corfu'.


Le Porte di Corfu'

La citta' di Corfu fu fortificata durante gli anni dei Veneziani. Otto porte vennero costruite per communicare con il mare, i dintorni, la campagna, ecc. Le quattro erano piu' grandi ele piu' importanti oggi si Salvano solo due di esse.

Porta Reale

Si trovana al lato occidentale e fu costruita nel 1575-1578 ed era la porta principale di entrata dell’ isola. Per motivi fu distrutta nel 1893 ed al suo posto costruirono una nuova via.

Porta (Raimonda) di Raimondo

Costruita alla parte meridionale di Spianada, distrutta nel 1837 dalla parte del baluardo dagli Inglesi i quali costruirono la strada di Garitsa.

Porta di Spilea

Parte del baluardo per communicare col porto durante il 16° sec. Si trattava della porta principale dalla parte del mare ed era un passaggio per i prodotti importati ed esportati dai veneziani.

Porta San Nicolo'

La seconda piu' grande Porta dopo quella di Spilea si salva ancora oggi. E' l’entrata dalla parte di Spianada e le mura del mare sotto il livello della strada balneare. Incoporata all’edificio veneziano e l’ospedale militare.


Fortezza di Gardiki - Ag. Matteo

Vicino al paese di Ag. Matteos e' a 23klm dalla citta' di Corfu' si trovano le rovine della fortezza bizantina di Gardiki del 13° sec. Essa si trova su una collina ed ha la forma di ottangolo con otto forri e tre porte. Ci sono ornamenti tipici dell’ epoca ed alcuni archeologi considerano la fortezza dell’ 11° sec. durante l’impero Bizantino. Fu usato come riffuggio dagli abitanti minacciati dai pirati.

 

Fortezza di Kassiopi - Kassiopi

Si trova situata in cima di una collina alla parte nordest del villaggio di Kassiopi si tratta della piu' vecchia fortezza dell’ isola. All’ inizio fu costruita dai Veneziani (229°a.C.-337 a.C) quando hanno conquistato l’isola col passar degli anni la fortezza fu sottoposta a grandi danni anche quando nel 1267 gli Andegavi hanno cercato di ristrutturala. Nel 1386 i Veneziani l' hanno distrutta durante una battaglia per restaurarla di nuovo. Nel 1571 fu distrutta completamente con le invasioni dei Turchi. Oggi tra le sue rovine si vedono parte delle mura, le torri, la porta , i baluardi, la cisterna ed alcuni olei vecchi canoni.

Indirizzo Corfu- Kassiopi


Anghelokastro - Crini

Questa fortazza bizantina si trova sulla collina rocciosa (270m di altezza) a nordest del villaggio di Crini, vicino a Paleocastrizza. Il suo nome e' legato al sacerdote do Epiro Michele 1° Comnino Duca noto anche come Michelangelo puando Corfu’ era parte di Epiro (1214-1267). Essa era di grande importanza strategica siccome era circondata dal mare dai tre lati e solo da un lato dava sucla terra ferma. Nel passato pirati Genovesi , Turchi sotto il commando di Suleiman e Saraceni hanno cercato di concuistarla ma hanno fallito. Oggi si salvano due cisterne costruite nel 1500-1546 e sopra la chiesa di Santa Domenica il monastero dallo stessa nome. C’e' ancora una chiesa di Arcangelo Michail. La fortezza e' stata restaurata nel 1999.


 

 

Skype us!

Skype Me™!

Kalami Corfu Offers

Who's Online

 332 visitatori online